COPYRIGHT

E' vietata la riproduzione e l'utilizzo delle immagini che si trovano in questo BLOG, ogni violazione sarà perseguita a norma di Legge (Diritto d'Autore).

domenica 19 luglio 2020

Alla scoperta di nuove carte artigianali la Papelera Don Bosco


Grazie a un passaparola ho avuto l'opportunità di testare una nuova carta artigianale la Papelera Don Bosco, 
ho provato la 600 g/mq liscia e ... mi è piaciuta tantissimo!
Anche perché ultimamente ho trovato un evidente peggioramento nella qualità della carta che uso da anni... e quindi questa piacevole scoperta è stata ancora più piacevole!
Così ho dipinto due silique di Lunaria annua ad acquerello


Ottima restituzione del colore e ottimo assorbimento contestualmente a un tempo ragionevole che concede per stenderlo e sfumarlo…
Mi sono trovata molto a mio agio anche nel dipingere piccoli dettagli senza ostacoli, anzi…
un’altra qualità che ho apprezzato è che può essere utilizzata da entrambi i lati del foglio, con il medesimo risultato, e per me che a volte la utilizzo per rilegarmi Carnet naturalistici con la carta che scelgo... è l’ideale!
Lo considero senz’altro un pregio, ma aggiungerei la delicatezza con cui va trattata questa carta che non permette nessun tipo di cancellatura, quindi bisogna usare l’accortezza di disegnare sul foglio in modo definitivo…
d'altronde come dico sempre: 
"Non si lavora sulla carta ma con la carta"
Inoltre la piacevolezza della scoperta di questa ottima carta fatta a mano in Perù, in una piccola fabbrica impiantata a fini solidali
è data anche dal fatto che acquistando questa carta si fa anche del bene.
per Info  https://www.cartaamanonelleande.org/

Nessun commento:

Posta un commento